Trend report

Fall Winter 2012 Trend #6 – Sculpture

Sculpture dresses are
definitely one of the main fall-winter 2012 trend. Minimalistic
attire with plastic shapes and geometric volumes
. The jacket
cuffs seem to be inflated, reshaping the shoulders line, enlarging
the proportions
and creating a strong contrast between the slim
pants or skirts. Manuel Facchini at Byblos is certainly the
“standard-bearer” of this trend presenting a space-woman with a sort of
metamorphic clothes, mixing classic soft lines and high tech, edgy
shapes.
Cuts, seams and
applications let Gaetano Navarra experience a new concept of
space with exquisite baroque floral scrolls, while Marco De
Vincenzo
uses white sculptural cuts to shape the silhouette of
the jacket
. Finally, Gabriele Colangelo and Raf Simons for Jil
Sander
are inspired by contemporary art with reminiscences of
some abstract compositions or the famous cuts by Lucio Fontana.

Un altro trend della
stagione Autunno Inverno 2012 sono gli abiti scultura, ovvero
abiti minimali dalle forme plastiche che sembrano quasi volumi
geometrici.
Le maniche delle giacche si gonfiano e ridisegnano
il profilo delle spalle, ingrandendo le proporzioni
e creando un
forte contrasto con le linee slim dei pantaloni o delle gonne.
Baluardo di questo trend è sicuramente Manuel Facchini per Byblos che per la
sua donna spaziale crea abiti-metamorfosi tra capi classici e high
tech con linee morbide, ma allo stesso tempo forti e taglienti come
quelle dei baveri e dei colli.
 
Tagli, cuciture e applicazioni
esperiscono un nuovo concetto di spazialità con raffinati
barocchismi come le volute floreali di Gaetano Navarra
o le linee
che sagomano la silhouette della giacca di Marco de Vincenzo.
Dalla reinterpretazione del passato
si arriva
fino all’arte contemporanea con Colangelo e Jil
Sander che rispettivamente ricordano composizioni astratte negli
stampati e i tagli di Lucio Fontana nelle forme.


Byblos (Click here for the full review)
Gaetano Navarra Marco De Vincenzo
Gabriele Colangelo

Jil SanderFendi

Sergio Zambon (click here for the full review) – Albino

Silvio BetterelliEtro

KriziaVersus


 Click here to see more New York trendsClicca qui per vedere altri trend NewYorkesi
Click here to see more Paris trends/ Clicca qui per vedere gli ultimi trend Parigini
Click here to see more London trendsClicca qui per vedere i trend da Londra
Click and discover the other FW 2012 Trends/ Clicca e scopri anche gli altri Trend AI 2012

2 thoughts on “Fall Winter 2012 Trend #6 – Sculpture”

  1. Non è una silhouette per tutte, però adoro il taglio netto e rigoroso.
    Il cappotto di Byblos e l’abito di Jil Sander mi hanno colpito. Anche la proposta di Krizia mi piace, anche se credo che sia merito della palette.
    Queste forme mi hanno ricordato la sfilata a blocchi di colore puri di Comme des Garçons. Arte che sfilava in passerella.

    Come sempre, un ottimo post!

    Un bacio, G
    In Moda Veritas Blog | Facebook | Bloglovin’

  2. Sicuramente si tratta di abiti quasi insoliti e pertanto difficilmente portabili e per le stesse ragioni anche difficili da apprezzare. A me le cose un po’ insolite e non perfettamente geometriche piaccion. Jil Sander mi piace per la sua semplicità e pulizia, il minimalismo di Simmons secondo me era più adatto a JS che a Dior (non mi è piaciuta la collezione Haute Couture); L’A/I di Fendi è quello che preferisco tra tutti. Colangelo solo qualche outfit (vedi l’abito rosso che hai postato) e Albino idem. Gli altri non li commento nemmeno, dal momento che a) non sono un grande fan di certi marchi e b) le collezioni non mi hanno entusiasmato.

    Domenico 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.