Firenze

Luisa Via Roma Limited Edition, obsessed with sport shoes!

Tutti ormai conoscono le scarpe Reebok EasyTone come il nuovo modo per essere tonici senza fatica. Basta camminare con queste scarpe miracolose e i muscoli di gambe e glutei si tonificano grazie alla suola high tech che permette una maggiore attivazione della circolazione sanguigna, ma vi ricordate le antenate delle EasyTone?

Erano gli anni ’80 e proprio mentre scoppiava la febbre del fitness con Jane Fonda che nei suoi video insegnava come essere sane e toniche, Reebok lanciò sul mercato le prime sneakers pensate e disegnate specificatamente per le donne, le Reebok Freestyle Hi. Queste sneakers divennero molto famose soprattutto perché le donne cominciarono a sfruttarne la loro versatilità, usandole anche fuori dalla palestra, per fare shopping o addirittura per andare a lavoro. (Non a caso nel film Sex and the City2 si vede un flashback di Miranda che ne indossa un paio simile con il tailleur!)


Everybody knows the Reebok EasyTone shoes as the new way to be effortless healthy, just walking with the special soles that model legs and buttocks, but do you remember the ancestors of the EasyTone?
They were the Reebok Freestyle Hi, the first sneakers designed specifically for women in the 80’s, when Jane Fonda taught how to be healthy doing aerobics.The Reebok Freestyle Hi were also famous for their versatility, infact women used them as glam sneakers even out of the gym. (Look at Miranda’s outfit in Sex and the City 2, she wears a similar pair with the suit!)



In questi giorni, durante l’evento Firenze4Ever, il famoso luxury store Luisa Via Roma, in collaborazione con Reebok, ha presentato delle nuove sneaker, le “EasyTone Freestyle Hi exclusively for LuisaViaRoma.com“, un perfetto mix tra le forme anni 80 e la suola ultracontemporanea Easy Tone. E’ una limited edition di 100 esemplari realizzati in pelle puro fiore color bianco e animata con un motivo a strisce tratto da un’opera dell’artista svizzero/newyorkese Ugo Rondinone, di cui il proprietario di Luisa Via Roma, Andrea Panconesi, è un estimatore. Le scarpe si possono prenotare già da adesso e saranno disponibili da Ottobre 2011, e si segnala che pochissimi numeri saranno disponibili da novembre 2011 anche in altri luxury shop come Colette a Parigi o Selfridges e Hannon a Londra. 


During the Firenze4Ever event, the famous luxury store Luisa Via Roma, in collaboration with Reebok, launched a new sneaker, the EasyTone Freestyle Hi exclusively for LuisaViaRoma.com. It is a perfect mix of the glam shapes from the 80’s and the contemporary EasyTone sole, all branded by LuisaViaRoma.com. It’s a limited edition of 100, signed with luisaviaroma.com logo and realized in white real leather with coloured stripes taken from an artwork of Ugo Rondinone (a Swiss artist appreciated by Andrea Panconesi, the owner of Luisa Via Roma). The sneakers can be booked now and will be available from october 2011, and a few pairs will be available even in selected stores as Colette, Selfridges and Hannon from november 2011.

Per coloro che invece non vogliono attendere così tanto, sul sito on line è in vendita un’altra serie limitata di Converse All Stars made for Luisaviaroma.com caratterizzate dalla tela in cotone a strisce colorate e il logo di Luisa in viola sulla linguetta.
If you can’t wait for so long, you can visit the shop online and you will find another special edition for Luisaviaroma.com, Converse All Stars made with the special striped colorful luisaviaroma canvas and the logo on the tongue.

11 thoughts on “Luisa Via Roma Limited Edition, obsessed with sport shoes!”

  1. Ma che belle ste scarpe, miracolose!! 😀
    Che bello leggere il tuo commento super dettagliato!!
    Sei architetto o interior designer? pensa, sono finiti su AD per l’arredamento del locale. Se vai sul loro sito trovi altre foto, altrimenti ti scrivo i link di altri post legati a quel post

    http://followpix.blogspot.com/2011/05/friday-night-fever.html

    http://followpix.blogspot.com/2011/01/color-of-year.html

    Ti auguro un ottimo weekend e grazi mille ancora per il commento 🙂

  2. ciao,

    finalmente un blogger che dà un senso alla sua presenza all’evento di Luisa Via Roma.

    Personalmente sarei un po’ stufa di vedere fotografie con la solita lingua fuori, outfit che dire discutibili è proprio un eufemismo, coscie cellulitiche esibite senza imbarazzo, quell’aria di trionfo da “io c’ero”!

    Ma di vestiti, di tendenze , di novità….nessun accenno.

    Ti leggerò con il solito piacere nei prossimi giorni.

    ave

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.